LAVORI IN CORTO - Oltre il muro

  • Pubblicato: Giovedì, 03 Novembre 2016 08:21

L'Associazione Museo Nazionale del Cinema e l'Associazione Riccardo Braghin
sono liete di invitarvi a partecipare alla V edizione di

LAVORI IN CORTO - Oltre il muro
Concorso cinematografico nazionale

TORINO | 4, 5, 6 e 7 novembre 2016
Bibliomediateca Mario Gromo + Laboratori di Barriera
+ Cecchi Point Hub - Multiculturale

+ Il Movie + Cinema Massimo
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

CINQUE APPUNTAMENTI in CINQUE DIVERSE LOCATION per la QUINTA EDIZIONE di LAVORI IN CORTO, concorso cinematografico nazionale rivolto a giovani registi under 35, organizzato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) e dall’Associazione Riccardo Braghin: un vero e proprio festival a Torino da venerdì 4 a lunedì 7 novembre. Sono 24 i CORTOMETRAGGI e i DOCUMENTARI presentati a LAVORI IN CORTO, dei quali 16 IN CONCORSO e 8 FUORI CONCORSO, per un totale di 13 ANTEPRIME (9 in anteprima assoluta, 2 in anteprima nazionale e 2 in anteprima regionale), che declinano il tema di questa edizione, la libertà e il carcere, e accendono la riflessione sui diritti. 24 lavori impegnati realizzati da ragazzi di tutta Italia per un’età media di 28 anni. Il primo appuntamento in programma venerdì 4 novembre alla Bibliomediateca Mario Gromo sarà un omaggio al regista Teo De Luigi, con la proiezione di due documentari seguiti da un dibattito con l'autore.

I cortometraggi in concorso a LAVORI IN CORTO concorrono per aggiudicarsi i seguenti premi: PRIMO PREMIO ARMANDO CESTE di 1.000 Euro offerto dall’Associazione Sapereplurale, il PREMIO RAI CINEMA CHANNEL di 1.000 euro offerto da Rai Cinema, PREMIO eVisioni (4^ edizione) - I DIRITTI VISTI DA DENTRO di 300 Euro erogato dal Polo Universitario della Casa Circondariale Lorusso Cutugno e assegnato da una Giuria Speciale, composta dagli studenti del carcere di Torino, PREMIO RICOMINCIARE di 300 Euro offerto dalla rivista nazionale “Sicurezza e lavoro” e il PREMIO DELLA GIURIA consistente in servizi offerti da Film Commission Torino Piemonte (utilizzo di un modulo produttivo della sede di via Cagliari 42 per due settimane).

I premi verranno conferiti nella serata finale di lunedì 7 novembre al Cinema Massimo da una GIURIA presieduta dal regista Davide Ferrario e composta da Ilaria Cucchi, che da anni si batte per fare giustizia sulla morte del fratello; Susanna Ronconi dell'Associazione Sapereplurale; Gabriella Bodiglio dell'Associazione Riccardo Braghin; Moritz Ceste, giovane attore; Roberto Agagliate, compositore e musicista, filmmaker e direttore della 1911 Lokomotif Orchestra; Rossella Schillaci, regista di documentari sul tema delle migrazioni e delle identità culturali; Marco Di Castri, filmmaker e musicista, fondatore della casa editrice Cataloga; Paolo Rendina, Avvocato responsabile dello sportello legale Lavoro per “Sicurezza e Lavoro”.

Le location: Bibliomediateca Mario Gromo (Via Matilde Serao 8/A, Torino), i Laboratori di Barriera (Via Baltea 3, Torino), il Cecchi Point - Hub Multiculturale (Via Antonio Cecchi 17/21, Torino), Il Movie (Via Cagliari 42, Torino) e il Cinema Massimo (Via Verdi 18, Torino). In allegato troverete il comunicato stampa, il programma e la locandina di Lavori in Corto 2016.

Per maggiori informazioni:  http://lavoriincorto.it  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Facebook


Scarica il comunicato stampa in formato PDF

Scarica il programma in formato PDF

Scarica la locandina in formato PDF

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più